Mettere in circolo idee e prospettive, soluzioni e programmi, porci domande e trovare risposte. Condividere saperi ed esperienze, storie e narrazioni, momenti nei quali siamo tutti docenti e discenti al tempo stesso

Condividiamo immagini, riflessioni, ipotesi e panorami culturali liberi da tribunali estetici. Spazio aperto alla bellezza e alla bruttezza con l’obiettivo presuntuoso e gioioso di immaginare equilibri etici nuovi e sorprendenti